Con il Prosciutto Cotto di Alta Qualità Nazionale “Umberto”, abbiamo voluto ricreare un prodotto come da tradizione, nel modo in cui lo facevano i nostri nonni.

Le migliori cosce nazionali vengono accuratamente selezionate.

La lavorazione segue i principi dell’artigianalità, riprendendo il fare come una volta seppur con l’ausilio di più moderni metodi di controllo

Un complesso e segreto bouquet di erbe e spezie, utilizzate rigorosamente per infusione, è la base aromatica e caratteristica del prosciutto cotto Umberto.

Di estrema importanza l’operazione di salatura, fatta manualmente e direttamente in vena, coscia per coscia, come in passato, permettendo una distribuzione capillare ed omogenea della salamoia. La coscia subisce un dolce massaggio, e ne segue un lungo riposo. Viene avvolta in teli, legata a mano e diligentemente posta negli appositi forni a vapore La lenta cottura avviene con il sistema FUORI STAMPO. Le particolari tempistiche e le temperature controllate per mettono di ottenere un PROSCIUTTO COTTO dalla consistenza morbida e dal sapore delicato.

Il Prosciutto Cotto di Alta Qualità Nazionale “Umberto” si presenta, al taglio, roseo con una parte magra tipicamente marezzata, con al centro una “noce” bianca, e coronato da un giusto spessore di grasso, tutte caratteristiche tipiche di un prosciutto di alta qualità. L’eventuale presenza di “puntinature” non rappresenta un difetto, bensì è sinonimo della lavorazione manuale e della cottura fuori stampo con consistente calo peso.

Da questo prosciutto si ottengono fette importanti dal profumo delicato, dal gusto dolce. L’aromatizzazione naturale lo rende un prodotto altamente digeribile. La particolare legatura a mano, oltre a consolidare la forma anatomica, rende questo prodotto compatto e con un’ottima resa al taglio.

VALORI NUTRIZIONALI PER 100g DI PRODOTTO

0 KCAL
ENERGIA
0 G
GRASSI
0G
CARBOIDRATI
0 G
PROTEINE
0G
SODIO